3 modi creativi di arredare con le foto

foto

Stampa le foto, stampa le tue emozioni!

Se siete stufi, come me, di tenere la vostra memoria fotografica sul PC, l’idea creativa potrebbe essere quella di arredare con le foto di famiglia per rallegrare e rinnovare il decor casalingo.

A me è venuto in soccorso il sito Photosì, dove in pochi click e nessuno sforzo si possono stampare le foto nei formati più diversi e disparati.

Mi sono sbizzarrita nel scegliere immagini varie di tutta la famiglia: dalla gita in piscina, al weekend a Londra e poi ho scelto di stamparle nel classico formato polaroid, dal sapore anni 70.

Ecco allora 3 possibilità per valorizzarle e farle diventare un vero e proprio elemento di arredo.

Stampa le foto e divertiti con noi!

 

Ecco alcune idee da realizzare con le tue foto

 

  • L’angolo-galleria

Tutti noi abbiamo in casa un angolino dimenticato, un disimpegno, un corridoio o una piccola anticamera poco sfruttata. Io ho pensato di renderla attuale creando un allestimento fotografico originale con fili del bucato e mollettine graziose.

  • La scrivania dei ricordi

Non si butta via niente è il mantra di famiglia? E allora avrete sicuramente un vecchio tavolino, o una scrivania da riportare a nuova vita.

Dopo averla scartavetrata e dipinta con il colore di fondo preferito, si comincia a fare un patchwork con le foto, magari aggiungendo nella parte bianca appunti e didascalie. Una volta finita la composizione si fissa con colla da legno e si ricopre con un supporto trasparente e lavabile (vetro, plexi o pellicola adesiva trasparente, a seconda dei gusti e di quanto volete spendere). 

foto

  • In cucina con fantasia

Basta con i soliti magneti, perché non provare ad alternarli con tante foto del cuore, per scaldare l’atmosfera della cucina e renderla davvero famigliare? La prima uscita scout o il concerto rock, appesi alla parete con simpatiche calamite faranno della vostra cucina un luogo davvero magico. #stampaletueemozioni

 

Se volete approfittare dello sconto dedicato ai lettori di Filastrocche.it, iscrivetevi al sito Photosì cliccando qui!

 

Post in collaborazione con Photosì

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?