Autrice:
Sandy McCartney Ehlers

 

Biografia:
Nata a Houston (nello stato del Texas Stati Uniti d'America), l'autrice trascorse gli anni della propria fanciullezza nella cittadina di Baxter Springs, (Stato del Kansas). Aveva quattro anni, quando iniziò a disegnare. Mostrò il proprio "capolavoro" a una sua zia, anche lei artista (nonché architetto e stilista), e quest'ultima rimase tanto favorevolmente impressionata che subito giurò che la sua nipotina avrebbe intrapreso anche lei la carriera artistica. A tredici anni, Sandy vinse una borsa di studio che le permise di frequentare i corsi estivi di arte figurativa e drammatica organizzati dall'Università del Kansas. Continuò quindi nei propri studi, presso il Grinnell College e lì, nel 1962, conseguì il Diploma di Maturità Artistica. Nello stesso tempo, collaborava al progetto di diffusione pubblicitaria della scuola per la rivista femminile Mademoiselle, (una delle più lette negli Stati Uniti).
L'autrice risiede a Spicer, (Minnesota) con il marito. Dal loro matrimonio sono nati tre figli. Negli anni Ć80, Sandy realizzò un dipinto ispirato alle foto di composizioni floreali dalla Baronessa Karen Blixen, (l'autrice del libro La mia Africa), meglio conosciuta con lo pseudonimo di Isak Dinesen. La baronessa aveva dipinto per hobby quelle che Sandy definisce "meravigliose composizioni floreali". Le fotografò, quindi, con l'idea di ridipingerle lei stessa, un giorno o l'altro. E quelle fotografie la entusiasmarono a tal punto da spingerla a chiedere il permesso per poterle riprodurre. Lo ottenne, alla fine, dalla Fondazione Rungsteadland, in Danimarca, (responsabile di tutte le pubblicazioni di Isak Dinesen). Nel 1986, una di queste composizioni floreali vinse un premio assegnato da una Giuria nel corso di una Esposizione Artistica nel Minnesota.

Lista delle opere: 
- WINGS OF MAGIC (Ali di Magia, Libro per Bambini con testo e illustrazioni dell'autrice)
- BEYOND THE VISIBLE (Oltre il Visibile, Libro per Adulti sull'esperienza spirituale in campo artistico)

Come è nato WINGS OF MAGIC (Ali di Magia):
Genevieve, la figlia di Sandy, (ora psicologa olistica e titolare di una prestigiosa clinica dello stato del Vermont) quand'era ragazzina, (all'età di 12-13 anni), si interessava molto ai problemi dei bambini handicappati. Prestava anche servizio in una scuola, (un'ora al giorno), come insegnante di sostegno, occupandosi appunto degli alunni portatori di handicap. 
Una simile esperienza le fece constatare come i bambini "normali" difficilmente sanno trattare con gli altri handicappati. E il problema la coinvolse emotivamente a tal punto che Genevieve decise di scrivere un libro, per bambini, che mostrasse ai giovani lettori "normali" il modo di comportarsi con i loro coetanei handicappati e ritardati. Chiese quindi alla madre di illustrarlo. 
Sandy non si era mai cimentata, in una simile esperienza. Tuttavia, per non per non dare un dispiacere alla figlia, decise di farselo insegnare da un'autrice e illustratrice esperta in materia, frequentando un ciclo di lezioni settimanali da lei tenute. 
La sua "maestra" le suggerì di inventare una storia e poi di scriverla e di spiegarle come l'avrebbe illustrata. Sandy abbozzò il racconto mentre pranzava da sola, in un piccolo ristorante. La mattina seguente la portò alla sua insegnante. A quest'ultima piacque il lavoro. "Bene!" le disse quindi. "Ora datti da fare!" Sandy terminò le illustrazioni originali in soli sette giorni. Si rifiutò comunque di mettere in vendita il libro, e preferì affidarlo a un'Associazione Benefica, perché lo pubblicasse e lo vendesse con intento umanitario, allo scopo di raccogliere i fondi necessari per curare i bambini del terzo mondo, affetti da disturbi cardiaci. Il successo dell'opera fu tale che, quando terminò la campagna per la raccolta di fondi, Sandy e il marito decisero di pubblicarne una seconda edizione.


 

Torna indietro

 

 

 

Google