La canzone della cacca

Testo: Roberto Piumini - Musica: Giovanni Caviezel

canzone della caccaEcco la famosissima Canzone della Cacca!

Sento che qualcosa sta spingendo nella pancia
forse un ippopotamo o forse il re di Francia
o un gran bastimento che dall’argine si stacca
forse forse forse…
è la mia cacca,
forse forse forse…
è la mia cacca,
forse forse forse…
è la mia cacca.

C’è qualcosa dentro che vorrebbe uscire fuori
forse prigionieri o forse sono fiori
forse son galline chiuse strette in una sacca
forse forse forse…
è la mia cacca,
forse forse forse…
è la mia cacca,
forse forse forse…
è la mia cacca.

E sento un movimento che si vuole liberare
forse sono onde che s’azzuffano nel mare
forse è un esercito glorioso quando attacca
forse forse forse…
è la mia cacca,
forse forse forse…
è la mia cacca,
forse forse forse…
è la mia cacca.

Sento un gran tumulto che fra poco scoppierà
tremano i tombini sotto tutta la città
forse è un terremoto che sconvolge scassa e spacca
forse forse forse…
è la mia cacca,
forse forse forse…
è la mia cacca,
forse forse forse…
è la mia cacca!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?