Carnevale fai da te: come fare un Copricapo da Indiano

di Doria Vannozzi www.unideanellemani.it

copricapo da indiano

Quello di oggi è un lavoretto molto semplice, da fare a scuola o anche a casa soprattutto nel periodo di Carnevale, grazie al quale si potrà costruire un copricapo da indiano 
I bambini possono partecipare tranquillamente alla sua realizzazione.
Infatti il lavoretto prevede il semplice utilizzo di carta che i bambini dovranno tagliare, colorare, piegare, incollare.

Il copricapo, con la tipica fascia a disegni geometrici e le piume colorate, potrà essere utilizzato per completare un costume da indiano, per partecipare a recite o feste a tema o anche solo per essere indossato dai bambini quando giocano in casa.

Come fare un Copricapo da Indiano

Cosa serve

  • cartoncini colorati
  • forbici
  • colla stick
  • pernnarelli

copricapo da indiano

Come fare

Per cominciare devi costruire la fascia sulla quale attaccare le piume di cartoncino colorato.

Sfrutta la lunghezza di un foglio A4 ritagliando due strisce alte 5cm. Su queste strisce disegna un motivo geometrico tipico degli indiani americani e fallo colorare ai bambini.

copricapo da indiano

Con l’aiuto della colla crea una striscia lunga, piegala a cerchio e chiudila in modo che sia della misura giusta per la testa del bambino.

copricapo da indiano

Per realizzare le piume invece piega in due un cartoncino colorato e disegna una specie di ovale con le punte.

copricapo da indiano

Ripeti l’operazione con cartoncini di diverso colore e con ovali di dimensioni differenti, fino ad attenere almeno quattro piume.

copricapo da indiano

Con le forbici fai dei piccoli tagli di lunghezze e dimensioni diverse lungo tutto il bordo delle piume.

copricapo da indiano

Unisci le piume tra di loro alla base disponendole a ventaglio e fissali alla fascia colorata con la spillatrice da ufficio o con la colla.

copricapo da indiano

Il copricapo da indiano è pronto da indossare!

copricapo da indiano

Suggerimenti

Al posto della carta è possibile costruire il copricapo anche con la stoffa. Consiglio l’utilizzo del pannolenci sia per fare la fascia sia per fare piccoli triangolini da attaccarci con la colla, mentre per le piume meglio l’uso del feltro o in alternativa sempre il pannolenci ma messo doppio per fare in modo che sia più rigido.

Buon lavoro!

Un commento su “Carnevale fai da te: come fare un Copricapo da Indiano”

  1. […] spade realizzate con cartone, cappelli con piume (potete farli con cartoncino come ho fatto in questo post), cinture di cuoio. Riservate a Peter Pan vestiti di colore verde, e date spazio ad un arcobaleno […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?