Filastrocca della pioggia

di Sabrina Giarratana

Questa filastrocca è tratta dal libro "Amica Terra" pubblicato nel Giugno 2008 - Editore Fatatrac – Collana “Foglie d’album”.

Giorno bagnato, giorno di festa
Danza la pioggia sulla mia testa
Scende sul naso, scende sul viso
Acqua impregnata di paradiso
E guardo in alto e guardo in basso
Seguo la danza passo per passo
Sento la pioggia che mi accarezza
Scivola via con la stanchezza
Giorno di festa, giorno bagnato
Guardami mamma: sono lavato.

ADV

Un commento su “Filastrocca della pioggia”

  1. alice scrive:

    ma che e bella questa filastrocca ce la ho nel mio libro di lettura di scuola ciao ciao

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

 

Dove vuoi andare?