San Martino

Proverbio in dialetto genovese.

San Martino

A stae de San Martin
a dua tre giorni e un stissinin.

 

I primi freddi del tardo autunno vengono interrotti nel periodo della festa di San Martino (11 novembre) concedendo quindi qualche giornata di tempo sereno e mite.
È tradizione pensare al generoso gesto che San Martino fece a un poverello al quale in una giornata fredda regalò il suo mantello.
Quel poverello era Gesù e da allora per la festa di San Martino torna sempre il sole.
Il sole sta a rappresentare il tepore che il mantello in una gioranta fredda temperò il poverello.

 

Filastrocche sull'Autunno
Se cerchi le più belle Filastrocche sull’Autunno, clicca qui!

Poesie sull'Autunno
Se cerchi le più belle Poesie sull’Autunno, clicca qui!

 

Filastrocche sull'Inverno
Se cerchi le più belle Filastrocche sull’Inverno, clicca qui!

Filastrocche di Primavera
Se cerchi le più belle Filastrocche di Primavera, clicca qui!

Filastrocche dell'Estate
Se cerchi le più belle Filastrocche dell’Estate, clicca qui!

Filastrocche sulle Stagioni
Se cerchi le migliori Filastrocche sulle Stagioni, clicca qui!

 

Speciale Scuola
Visita lo speciale “W la Scuola!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?