#viaconIHG: A Berlino

Ero già stata a Berlino. Era il 1988 e ci sono arrivata dalla Svezia, durante un Inter Rail con il mio ragazzo (ora ...

scopri...

Biancaneve e altre #ricetteinfamiglia. E’ arrivato l’ebook!

Lo stavamo aspettando e ora è finalmente uscito l’ebook #ricetteinfamiglia – 100 ricette, 10 mamme, 1 ...

scopri...

Sospiri

Gianni Rodari

“Vorrei, direi, farei…”
Che maniere raffinate
ha il condizionale.
Mai che usi parole sguaiate,
non alza la voce per niente,
e seduto in poltrona
sospira gentilmente:
“Me ne andrei nell’Arizona,
che ve ne pare?
O fore potrei
fermarmi a Lisbona…
“Vorrei, vorrei…
Volerei sulla Luna
in cerca di fortuna.
E voi ci verreste?
Sarebbe carino,
dondolarsi sulla falce
facendo uno spuntino…
“Vorrei, vorrei…
Sapete che farei?
Ascolterei un disco.
No, meglio, suonerei
il pianoforte a coda.
Dite che è giù di moda?
Pazienza,
ne farò senza.
Del resto non so suonare…
“Suonerei se sapessi.
Volerei se potessi.
Mangerei dei pasticcini
se ne avessi.
C’è sempre un se:
chissà perchè
questa sciocca congiunzione
ce l’ha tanto con me”.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)

Lascia un Commento