Festa della Donna: le origini

Come mai la Festa della Donna si celebra proprio l’8 Marzo di ogni anno?
L’origine della Festa risale al 1908. In quell’anno, pochi giorni prima dell’8 di Marzo, le operaie dell’industria tessile Cotton di New York scioperarono per protestare contro le pesanti condizioni a cui erano costrette sul lavoro. Lo scioperò durò alcuni giorni, finché l’8 di Marzo il proprietario della fabbrica decise di chiudere le porte dello stabilimento per impedire alle operaie di uscire e, di fatto le imprigionò all’interno.
Alla Fabbrica fu appiccato il fuoco e le 129 operaie morirono tutte.

In ricordo di questo terribile episodio, questa data venne scelta per rappresentare la lotta internazionale in favore delle donne.

Negli anni successivi alla tragedia, ci furono diverse celebrazioni, circoscritte però agli Stati Uniti.
Poi pian piano le iniziative iniziarono a diffondersi e moltiplicarsi, e le donne presero sempre più coscienza della loro condizione sociale e lavorativa.

Auguri a tutte le Donne!

Visita lo Speciale Festa della Donna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?