Il Christstollen

foto di Kafé Konditorei Schreiber

Tradizione del Christstollen natalizio.

Già nel 1329 comparve come dolce di Natale. Il Vescovo di Naumburg concesse alla corporazione dei panettieri un nuovo privilegio, imponendo loro di fornire a Natale, a lui ed ai suoi successori, due Stollen di un mezzo moggio di grano ciascuno. Non ci sono state tramandate ricette dei primi Stollen. A Dresda gli Stollen di Natale sono già citati nel 1438. Nel 1528 in seguito ad un raffronto che li aveva visti vincitori sui panettieri, i pasticcieri si arrogano il diritto di confezionare i pani più fini e quindi anche gli Stollen. Gli Stollen vengono citati come tributo a principi e signori e persino il famoso “Konigsstollen” di Dresda deve aver svolto questa funzione fino al 1529. Sino a qualche decennio fa, oltre che dai pasticcieri, essi venivano confezionati in casa da abili cuoche con risultati altrettanto lusinghieri.

Buon Natale a tutti!

 


Visita lo Speciale Natale!


Visita lo Speciale Capodanno!


Visita lo Speciale Befana, Epifania e Re Magi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?