I cartoni animati di Halloween

Anche se Halloween (che letteralmente sarebbe la sera prima della festività di Ognissanti…) è un festa soprattutto britannica (e statunitense) ormai ha preso piede anche in Italia, diventando di fatto un secondo (o primo, in base al calendario scolastico…) Carnevale. Ai bambini piace molto trasformarsi e usare la fantasia. Ci sono poi tanti lavoretti, giochi, creazioni, perfino canzoni che si possono usare durante la serata del 31 ottobre: li abbiamo raccolti nello Speciale Halloween.

Qualcuno, tra i più piccoli, si spaventa anche un pochino, visto il tema. Ma per i meno paurosi, ecco anche alcuni titoli di cartoni animati di Halloween che si possono guardare: per i bambini più piccoli c’è  “Il primo Halloween da Efelante” (2005) dove Winnie Pooh e i suoi amici hanno a che fare col  “terribile” Follotto, un folletto in grado di esaudire qualunque desiderio se catturato, o capace di trasformarli in una testa di zucca.  Roh ed Effy, i due cuccioli del mondo di Winnie Pooh, nel film, sanno affrontare le loro paure e scoprire che in fondo non sono così paurose.

Uno dei più classici  è invece “La leggenda della valle addormentata” (1949) ispirata al romanzo di Washington Irving Sleepy Hollow, così come il Dvd Topolino e i cattivi, un mega show dove compaiono tutti insieme sia i personaggi normali dei cartoni Disney sia i “cattivoni” come Crudelia Demon (La carica dei 101) o il diavolone di Fantasia. Sempre della Disney si trova, su You tube, La notte di Halloween, che vede protagonisti, tra gli altri, Paperino e Qui Quo Qua.

La Warner Bros, invece, per i più grandicelli, ha appena lanciato il Dvd  Scooby-Doo e il Re dei Goblin, nuovo e divertente cartone animato dedicato a Scooby-Doo, nel quale il cane-eroe deve affrontare il Fantastico Kurdsky nell’avventuroso mondo di Halloween Land per recuperare lo scettro del Re dei Goblin!

 

ADV

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Dove vuoi andare?