Che palle!

Che palle!

Che palle!

Questa sera vi illustro la mia lista di: “Che palle!”.
Dopo averla letta, se vi va, inserite nei commenti anche i vostri “Che palle!”.
Così ci confrontiamo…

1) Che palle svuotare la lavastoviglie, stirare e lavare i pavimenti
2) Che palle dover obbligare i figli a fare i compiti (I miei se non sono sotto tortura, neppure si siedono al tavolino!)
3) Che palle i telegiornali che sparano solo scemenze invece di fare informazione (lo stesso dicasi per i giornali)
4) Che palle passare i pomeriggi ad accompagnare i pupi ai corsi pomeridiani! (No! Non sono di quelle mamme che fanno fare 100 cose al pupo, è che sono tra quelle un po’ pazzerelle che han fatto tre figli!)
5) Che palle gli operatori telefonici (ma in verità non solo loro!) che telefonano in continuazione per farti offerte migliori della concorrenza!
6) Che palle la pioggia quando, come spesso accade, siamo in ritardo per andare a scuola!
7) Che palle quando sto navigando in rete e cade la connessione! (AAARRRGGGGHHHH!)
8 ) Che palle dover pensare ai regali di Natale! (anche ai regali in generale, per la verità!)
9) Che palle avere a che fare con persone che a parole sembrno sapere tutto, ma vengono regolarmenete contraddette dai fatti!
10) Che palle che la cioccolata faccia ingrassare tanto! (e anche la coca cola! SIGH!)
11) Che palle i pidocchi! (ma se prima che avessi figli non esistevano neanche più? Com’è che ora sono un’esperta?)
12) Che palle le mamme (scusatemi, ve lo devo dire) che parlano solo d’influenza e vaccini: tu lo fai o no? Io sì! Io no!. E ci litgano pure su!
13) Che palle gli scioperi a scuola e negli asili (o di quelli che si occupano della ristorazione!). Non voglio far polemica con gli operatori scolastici (che hanno sicuramente le loro ragioni. Vero Sig. Gelmini?), mi sfogo solo come mamma sempre si corsa! E come tale lo sciopero è una vera rottura di PALLE (appunto!).

Potrei andare avanti all’infinito, ma il marito si lamenta che sto sempre davanti al computer. E quindi devo andare.
Che palle!

Related Posts with ThumbnailsTags: ,
Categorie: Problemi di Mamma
Feeds dei commenti: RSS 2.0 feed

57 comments

1 itmom { 11.12.09 at 01:30 }

– che palle i mariti e i figli che si lamentano che stai sempre al computer
– che palle l’influenza che arriva puntuale a uno a caso dei tuoi figli non appena fissi un appuntamento e lo devi spostare.
– che palle le riunioni scolastiche che ti obbligano a confrontarti su cose delle quali non te ne può fregare di meno e alle quali devi dire si anche se non sei d’accordo, tanto gli altri poi fanno come vogliono.

smetto, se no ti monopolizzo il blog

2 Claudia - La Casa Nella Prateria { 11.12.09 at 01:55 }

Che palle l’inverno, quando fa freddo… io vorrei giusto ottobre per la colorata atmosfera autunnale, dicembre per il Natale (per me pensare ai regali è un piacere) e poi… aprile. Si può?

3 lorenza { 11.12.09 at 03:38 }

che palle stendere e piegare i calzini di tutta la famiglia

4 Jolanda { 11.12.09 at 03:51 }

@ItMom: Mi trovo d’accordo con tutti e tre i tuoi punti della lista!

@Claudia: probabilmente è colpa mia che son sempre di corsa! Se riuscissi a fermarmi un attimo, i regali di Natale potrebbero diventare un piacere…. Il problema è sempre solo UNO e UNICO: il tempo! Che palle!

@Lorenza: invece io a stendere mi rilasso… “Il mondo è bello, perché é avariato!”
:-)

5 lorenza { 11.12.09 at 06:34 }

che palle la toolbar di google “Traduci” quando apri una pagina in inglese (perdona, ma questa oggi dovevo proprio scriverla, e dove se non qui?)
p.s. se passi da queste parti, ti lascio un po’ di calzini :-)

6 M di MS { 11.12.09 at 07:46 }

Cheppalle intrattenere i pupi per 2/3 quando fuori fa freddo e loro vogliono vedere solo la tv. Oppure arrampicarsi in cima alla libreria.

7 3bin3a { 11.12.09 at 09:14 }

-Che palle quando ogni tre cose delle nane ce n’è almeno una da rammendare
– Che palle quando le maestre si dimenticano sempre di tenere pronte le tue figlie all’uscita dalla materna e tu devi votarti ad un santo per arrivare puntuale a prendere la grande alle elementari

8 Jolanda { 11.12.09 at 10:08 }

@MdiMS: verissimo!

@3bin3a: anche noi facciamo sempre delle corse pazze tra l’asilo e la scuola!

9 maddalena { 11.12.09 at 11:36 }

Ne posso aggiungere uno ,che essendo anche voi numerosi credo viviate con piu’ frequenza .
Che palle quando i vari sport catechismi inviti ed altro sono tutti fissati a distanza di cinque minuti ,ovviamente dislocati agli angoli opposti della citta’ e nessuno dei piccoli puo’ arrivare in ritardo.Spero ci salvi il teletrasporto!

10 mominthecity { 11.12.09 at 17:33 }

che palle le riunioni dei consigli di istututo dove stai 3 ore da due anni a parlare solo di orari e ancora non si vede un progetto didattico!!!
che palle essere sempre in ritardo!
che palle che tutte le cose buone fanno ingrassare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

11 sciscietta { 11.12.09 at 19:41 }

Che palle avere il pupo che dorme tra me e mio marito…ormai parliamo a gesti!!!!!
Che palle stare a casa settimane intere perchè prima si becca l’influenza un pupo che puntualmente la trasmette anche a l’altro…proprio quando lui sta meglio…insieme no?maiiiii
Che palle dire che palle…ma in certi casi è davvero inevitabile….

12 elena { 11.13.09 at 14:43 }

che palle ripetere 100 volte al pupo di non toccare lo stereo
che palle sentire il marito ripetere a nastro”ma io sono stanco perché lavoro!”
che palle ripetere che pure io alvoro e faccio pure gli straordinari a casa non pagati!!!!

13 tri mamma { 11.13.09 at 18:13 }

– che palle avere una bìmba di otto mesi che è nel periodo “dormire niente e voglio stare sempre in braccio!”
– che palle non riuscire a combinare niente di niente (neanche svuotare la lavastoviglie, stirare e lavare i pavimenti)
– che palle raccontarsi che domani è un’altro giorno, avere mille progetti (svuotare la lavastoviglie, stirare e lavare i pavimenti) e sapere che probabilmente sarà uguale ad oggi !!!

14 super-mamma { 11.14.09 at 09:05 }

che palle chi mi stà attorno e mi carica dei suoi problemi, preoccupazioni acciacchi etc. SEMPRE! ho bisogno di leggerezza e voi mi soffocate…
che palle l’nverno con le malattie esantomatiche, l’influenza e varie ed eventuali

15 Emanuela { 11.15.09 at 14:31 }

Che palle…il lunedì!!!!

16 maruska { 11.16.09 at 05:46 }

Che palle dover venire a lavorare e non prendere lo stipendio perchè il capo i soldi ce li ha solo per i suoi vizi, ma non puoi riniciare al alvoro perchè il mio è l’unico stipendio che posso gestire per mandare avanti la famiglia
Che palle dover contare anche i centesimi del resto della spesa per far tornare i conti che puntualmente non tornano mai
Che palle pensare ai pranzi di natale che dovrò passare per forza con dei parenti che odio invece di stare sola soletta con i miei figli
Che palle essere nata donna e dovermi sobbarcare tutti i doveri della famiglia
Che palle spiegare ai bimbi che non potranno avere tutto quello che ciedono ( anzi avranno proprio poco) perchè non ci sono i soldi e sentirsi rispondere allora mamma se non hai soldi tanto vale che stai a casa con noi invece di andare al alvoro 9 pre tutti isanti giorni
Che palle ….. va beh non aggiungo altro

17 lucia { 11.17.09 at 06:31 }

che palle quelle mamme che, alla mattina al bar, al pomeriggio davanti alla scuola, allasera fuori dal calcio, catechismo, nuoto, sanno solo e sempre parlare di scuola, di compiti, verifiche e di tutti gli errori che ovviamente le maestre fanno.
Che palle quelle stesse mamme che “non, non posso proprio fare la rappresentante di classe perchè lavoro, ho marito e figli e troppi impegni” e poi al primo di novembre di cominciano a chiedere “dove facciamo quest’anno la festa di Natale? Non regaleremo ancora alle maestre libri a Natale, vero? e perchè non portiamo tutti i bambini a vedere la Bella e la Bestia?” e altre amenità simili…..

18 Jolanda { 11.17.09 at 06:53 }

@Lucia: SONO ASSOLUTAMENTE D’ACCORDO CON TE!
Firmato: Jolanda, rappresentante di Classe (ahime’!)

19 maruska { 11.18.09 at 02:49 }

che palle alzarsi alle 5 per andare a prendere il posto dal pediatra e qundo arrivi trovare il cartello son fuori per corso di aggiornamento
che palle andare dal pediatra e trovare in file mamme che son lì per un semplice raffreddore o per un unghia rotta e prendono il posto e il tempo a chi a problemi più seri
che palle non aver mai un servizio medico adeguato

20 Jolanda { 11.18.09 at 03:49 }

@maruska: vero! Le mamme che vanno dal pediatra per il raffreddore son davvero una palla! :)

21 Carmela { 11.19.09 at 14:05 }

Che palle andare alle poste del proprio paese x spedire un pacco e non trovare il modulo x poterlo spedire e farsi 30 km dove si trova una posta decente che ce li abbia! (successo a mio figlio oggi).
Che palle dividere lo stesso garage con i suoceri che ormai non sanno più parcheggiare (puntualmente la macchina sta in mezzo alle palle appunto), tu gliela parcheggi bene x farci stare la tua e loro si inca…..perchè gli tiri troppo il freno a mano! GULP!!!!

22 patrizia { 11.20.09 at 09:54 }

che palle le mamme che dicono “quanto è bravo mio figlio”, specie quando, invece, è una peste!!!

23 luisa { 01.14.10 at 15:54 }

ciao
forte il tuo sito!!!!
volevo sfogarmi e invece vedendo che non sono sola ad affrontare il tutto, mi consolo molto. ormai mi credevo un marziano. soprattutto quando vado a portare i miei figli a scuola, e el altre mamme sono truccate e pronte per andare a prendere il caffè e io non sono neanche riuscita apettinarmi!!!!!

24 letizia { 01.14.10 at 18:10 }

Scusate ma mi inserisco anche se con ritardo..allora…
Che palle le nonne che dicono “ai nostri tempi facevamo tutte da sole”
che palle le suocere che quando ti devono aiutare hanno un
“gran mal di schiena”che scompare magicamente quando vanno a cinema, al corso di pilates e a quello di pittura
che palle le amiche che ti cancellano dalla rubrica del cell perchè sei diventata mamma e loro no
che palle quelli che ti dicono “ovviamente non puoi più lavorare, hai due figli!!”, nenche fosse una malattia..
che palle i mariti del tipo..”cara, il pupo lo cambio io.. e dopo due secondi :amò l’asciugamano? E le salviettine.. e il panno e il body ?e scusa, un’ultima cosa.. e il pigiamino ?
Che palle i mariti che tornano alle nove e mezza di sera e davanti alla tua faccia stravolta da una giornata infame ti dicono..amo’, mi è venuta voglia di verdure grigliate , che dici? In cucina ieri volavano zucchine che era una meraviglia!!!

25 Jolanda { 01.18.10 at 22:30 }

Che palle IL MONDO DI PATTY!

26 ginevra { 01.19.10 at 17:44 }

che palle a leggere questo blog tutto contro i ragazzi

27 ginevra { 01.19.10 at 17:45 }

senza la a xD

28 ginevra { 01.19.10 at 17:50 }

ke palle la scuola e tutti i compiti da fare a csa
ke palle i ragazzi scemi ke nn capiscono ke a te piacciono e ke devono provarci
ke palle sentire sempre le lamentele deji adulti
ke palle dover andare in palestra xk sennò si ingrassa
ke palle nn riuscire a fare le cose ke 1 vuole
ke palle nn essere autonomo
ke palle non avere il motorino
ke palle la distanza tra le persone………

29 stefano { 02.14.10 at 06:21 }

che palle essere sempre da soli,che palle cercare di piacere agli amici,che palle stare con i genitori per motivi economici,che palle le ex mogli,che palle dare e non ricevere che palle esseresempre un perdente,che palle avere gente xche non ti ascolta o peggio fa finta che palle questo mondo

30 Michael { 02.28.10 at 10:52 }

che palle il governo morto dell Italia, niente giovani cn idee ma solo galeotti condannati in via definitiva..che palle tutta questa musica elettronica di nuova generazione che fa ca**re..CHE PALLE non riuscire a trovare un lavoro se non uno che t sfrutta fino al midollo e non è appagante x niente…che palle ogni giorno sentire al telegionale di violenza sulle donne o di omicidi in famiglia..che palle essere in italia e vedere in giro solo extracomunitari e sentiri noi stessi degli stranieri al nostro paese -_-”..che palle dover dire sempre che palle ed essere sempre stufi di tutto…che palle questi reality tipo G.F. dove piangono come rubinetti quando c sn persone ogni giorno che hanno esaurito le lacrime xk hanno perso persone care..che palle sti messaggi in tv dove invitano ad aiutare i bambini del terzo mondo quando noi spesso non abbiamo soldi x arrivare a fine mese e c sn al governo delle larve maledette che gli escono soldi dal fondoschiena, evadono il fisco, truffano ecc..

31 Elisa { 03.08.10 at 00:02 }

Che palle non avere mai un momento libero per: leggersi un buon libro senza crollare dal sonno, per farsi una doccia in santa pace senza che qualche bimbo voglia entrare con te, per … non fare un bel niente se non pensare SOLO ed ESCLUSIVAMENTE a TE STESSA !!!!

32 Uapa { 03.10.10 at 16:15 }

Che palle quelle mamme che prima fanno i figli e poi si rompono le palle di accudirli. E li viziano. Che palle.
Che palle chi si lamenta sempre e non si rende conto di quanto è fortunato a ragionar su come far quadrare il bilancio a fine mese, quando c’è gente che non sa manco cosa siano i soldi.
Che palle chi ancora divide Italiani da stranieri e vede ancora il mondo diviso da confini.
Che palle chi non sa scrivere o parlare Italiano e magari fa pure il giornalista.
Che palle chi non rispetta questo pianeta, su cui siamo solo ospiti, e le sue creature.
E che palle quei mantenuti buoni a nulla dei politici, TUTTI, che pensano solo a riempirsi le loro stramaledette tascaccie, sperando di portarsi i soldi pure all’altro mondo, fregandosene di tutto e di tutti, l’animaccia loro!!!

33 denise { 06.02.10 at 11:30 }

che palle quando finira la scuola
che palle tutti i compiti delle vacanze
chee palle pulire la casa
che palle ,che palle ,che pall…. al infinito

34 niki { 08.17.10 at 21:50 }

ke palle i compiti x le vacanze,ke palle mollare il mio ragazzo, ke palle ke aveva lui, ke palle il mio cell, ke palle le mie sorelle……..ma soprattutto…..KE PALLE QUESTA VITAAAAAA…ufff….sn depressa….tt mi sta sulle palle…aiutatemivi prego…-.-‘

35 federica { 08.27.10 at 02:48 }

che palle quando fai tutto per la famiglia e ti accorgi che non sai piu cosa ti piace quando pur avendo un compagno e una figlia ti senti sola e bisognosa d amore

36 niki { 09.06.10 at 23:15 }

ke palle stare a casa senza fare un c***o tt il giorno nn ne posso + e nn vedo l’ ora ke inizi la scuola…nn ne posso + di stare a bighellonare tt il giorno x la città in cerca di cosa da fare e poi l’ unica cosa e giocare a carete…uffa ke palle ke palle ke palle ke palle all’ infinito…….

37 niki { 09.06.10 at 23:18 }

scusate ma su sto sito siete tt adulti mentre io ciò sl 11 anni?

38 Jolanda { 09.06.10 at 23:22 }

@Niki: come ti capisco! Diciamo insieme: Che palle ‘ste vacanze estive che durano tre mesi! Che palle i tagli alla Scuola! E visto che ci siamo: Che palle la Gelmini!
Tranquillo, sul blog accetto pure quelli di 11 anni, anche perche’ li invidio molto: vorrei averli ancora io 11 anni!
😀

39 Kjt { 04.08.11 at 14:59 }

Grande idea Ilanda una paggina dedicata al Ke Palle….se xmetti mi unisco ank’io….:
Ke palle il caldo
Ke palle l’estate
Ke palle il lavoro ke ti porta via otto ore al giorno e ti rimborsa con 900 euro al mese
Ke palle gli uomini di oggi ke non pensano ke a quello
Ke palle la Tv ke fa solo film di violenza
Ke palle le sorelle ke hanno avuto tutto dalla vita (salute, lavoro ben retribuito, marito, figli) ed hanno il coraggio di lamentarsi
Ke palle i problemi di salute
Ke palle ke se ne frega degli altri e pensa solo a sè stesso
Ke palle non trovare uno straccio di gruppo dove fare volotariato con i bimbi
Ke palle i “dutur claun” ke fanno finta di far volontariato in ospedale e similari ma il loro scopo e quello di primeggiare e tirare su soldi (parlo per esperienza vissuta)
Ke palle non poter fumare quanto voglio xkè poi la salute…..
Ke palle essere sovrappeso
Ke palle lavorare
Ke palle abitare in una città fredda ed indifferente
Ke palle la montagna
Ke palle ke palle

40 Kjt { 04.08.11 at 15:02 }

Dimenticavo:
Ke palle non avere amicizie
Ke palle non avere un uomo come si deve
Ke palle non vivere al mare
Ke palle dover fare la spesa tutte le settimane nella pausa pranzo
Ke palle il sabato dedicato ai mestieri
Ke palle il cane del mio capo ke non fa altro ke abbaiare alle formike quando qui si cerca di far finta di lavore
Ke palle !!!!

41 Mara { 02.12.12 at 19:55 }

che pallle che ogni volta che rientro a casa c’è mio marito che ha voglia di fare l’amore ed io sono stanchissima.

42 Francesca { 03.17.15 at 23:07 }

Sono passati anni…ma mi aggiungo ugualmente:
Che palle avere una figlia che non ha mai dormito più di 3 ore di seguito in 17 mesi,io ho sonno!!!!!

43 new business websites { 04.06.16 at 10:12 }

I have been reading out some of your articles and i can claim pretty nice stuff. I will surely bookmark your blog.

44 fachiro { 05.02.16 at 01:52 }

obviously like your website however you need to check the spelling on quite a few of your posts. Many of them are rife with spelling problems and I to find it very troublesome to tell the truth on the other hand I will definitely come again again.|

45 yomanga.co { 05.09.16 at 09:27 }

The application is available no cost and there is really a paid version as properly. Twitter Training – Acquiring started with Twitter Twitter is just another example with the light speed at which communications are catapulting forward, and corporate America (as effectively as home business online marketers) ought to do our best to maintain up.

46 Elijah Cicale { 05.12.16 at 05:00 }

Howdy! I’m at work browsing your blog from my new iphone! Just wanted to say I love reading through your blog and look forward to all your posts! Carry on the superb work!

47 clothing { 05.18.16 at 06:23 }

I adore your wordpress design, where did you obtain it through?

48 women fashion { 05.18.16 at 22:24 }

Aw, this was an extremely nice post. Taking a few minutes and actual effort to generate a top notch article… but what can I say… I put things off a whole lot and don’t manage to get anything done.

49 Health Magazine { 06.05.16 at 06:46 }

Thanks for some other wonderful article. Where else may just anyone get that kind of info in such an ideal approach of writing? I’ve a presentation subsequent week, and I’m on the look for such information.

50 Accounting  { 06.05.16 at 12:24 }

I am now not sure where you are getting your information, however great topic. I needs to spend some time studying more or figuring out more. Thank you for magnificent information I used to be on the lookout for this information for my mission.

51 Branding  { 06.05.16 at 12:27 }

Great site. Plenty of useful info here. I¡¦m sending it to a few buddies ans also sharing in delicious. And obviously, thank you on your effort!

52 Financial Planning  { 06.05.16 at 12:28 }

Wow! Thank you! I continually wanted to write on my blog something like that. Can I implement a part of your post to my site?

53 Business  { 06.05.16 at 12:44 }

Very well written post. It will be supportive to anybody who utilizes it, including myself. Keep doing what you are doing – i will definitely read more posts.

54 Smart Car { 06.05.16 at 18:15 }

certainly like your web-site however you need to check the spelling on quite a few of your posts. Many of them are rife with spelling problems and I to find it very troublesome to inform the reality then again I¡¦ll surely come again again.

55 Branding  { 06.05.16 at 18:22 }

I wanted to create you a little remark just to thank you again for the unique pointers you have contributed above. It has been simply seriously generous of you giving easily all that many individuals could have offered as an e book in making some dough on their own, certainly given that you might have tried it in the event you desired. Those good tips likewise served to become easy way to fully grasp other individuals have similar dream just like mine to realize a great deal more regarding this matter. I’m sure there are a lot more enjoyable periods ahead for individuals who see your website.

56 Home Furniture  { 06.05.16 at 18:34 }

Great awesome issues here. I¡¦m very satisfied to peer your article. Thanks a lot and i am taking a look ahead to contact you. Will you kindly drop me a e-mail?

57 Whole Foods { 12.14.16 at 04:55 }

I take pleasure in, lead to I discovered just what I was having a look for. You have ended my 4 day lengthy hunt! God Bless you man. Have a nice day. Bye

Leave a Comment