5 libri che vorrei non aver ancora letto

Ecco 5 libri che vorrei non aver ancora letto, solo per il piacere di leggerli di nuovo per la prima volta:

La Versione di Barney di Mordecai Richler
Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen (e anche Jane Eyre di Charlotte Brontë e Emma sempre della Austen)
Lo Hobbit (e tutta la trilogia de “Il Signore degli anelli“) di John R. R. Tolkien
Frankestein di Mary Shelley (ma anche Dracula di Bram T. Stoker e Lo strano caso del dottor Jekill e Mister Hyde di Robert L. Stevenson)
Il petalo cremisi e il bianco di Michel Faber

Questi sono quelli che mi sono venuti in mente questa sera… ma ce ne sono tanti altri che vorrei leggere di nuovo per la prima volta.

Un vero peccato che non si possa fare…

Tags: , , , , , ,
aprile 24, 2013   25 Comments

10 libri che non possono mancare in casa di ragazzi da 13 a 16 anni

Ecco un elenco di titoli che secondo me è bene avere in giro per casa quando si hanno figli da 13 a 16 anni:

Il Signore degli Anelli (John Ronald Reuel Tolkien)
IT (Stephen King)
Orgoglio e pregiudizio (Jane Austen)
Jane Eyre (Charlotte Brontë)
Lo strano caso del dottor Jackyll e del signor Hyde (Robert Louis Stevenson)
Frankenstein (Mary Shelley)
– La trilogia di Italo Calvino: Il visconte dimezzato, Il barone rampante, Il cavaliere inesistente (Italo Calvino)
Il cacciatore di aquiloni (Khaled Hosseini)
Hunger games (Suzanne Collins) e a seguire gli altri due volumi della serie: La ragazza di fuoco e Il canto della rivolta
Tutte le novelle (Guy de Maupassant)

Questa lista è solo indicativa ed è lungi dall’essere esaustiva.
Ho fatto molta fatica a restringerla a soli 10 titoli, ne ho tanti altri in testa che meriterebbero di essere inseriti…
Ho citato sopratutto titoli che a quell’età mi erano piaciuti particolarmente o che  hanno riscosso particolare successo con i miei figli e quindi incuriosita ho letto con piacere anche ora che non son più una ragazzina (SIGH!).

Se volete, suggeritemi nei commenti i titoli che secondo voi andrebbero aggiunti alla lista!
Grazie!

Se volete acquistare i libri che suggerisco, cliccateci sopra e si aprirà la pagina di IBS (InternetBookshop Italia) corrispondente.

Tags: , , , , ,
marzo 29, 2013   102 Comments

10 libri che non possono mancare in casa di ragazzi da 10 a 13 anni

Ecco un elenco di titoli che secondo me è bene avere in giro per casa quando si hanno figli da 10 a 13 anni:

– Tutta la serie di “Diario di una schiappa” (Jeff Kinney). In ordine di uscita: Diario di una schiappa, Diario di una schiappa. La legge dei più grandi, Diario di una schiappa. Ora basta!, Diario di una schiappa. Vita da cani, Diario di una schiappa. La dura verità, Diario di una schiappa. Si salvi chi può
– Tobia. Un millimetro e mezzo di coraggio.  (Timothée de Fombelle) e anche il secondo volume della serie: Tobia II Gli occhi di Elisha
L’isola del tesoro (Robert Louis Stevenson)
Il giardino segreto (Frances Hodgson Burnett)
Le mille e una notte
Dieci piccolo indiani (Agatha Cristie)
Il diario di Anna Frank (Anna Frank)
Lo Hobbit (John Ronald Reuel Tolkien)
Harry Potter e la pietra filosofale (J.K. Rowling) e a seguire tutta la serie: Harry Potter e la camera dei segreti, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, Harry Potter e il calice di fuoco, Harry Potter e l’Ordine della Fenice, Harry Potter e il Principe Mezzosangue, Harry Potter e i doni della morte
Il giro del mondo in 80 giorni (Jules Verne)

Questa lista è solo indicativa ed è lungi dall’essere esaustiva.
Ho fatto molta fatica a restringerla a soli 10 titoli, ne ho tanti altri in testa che meriterebbero di essere inseriti…
Ho citato sopratutto titoli che a quell’età mi erano piaciuti particolarmente o che hanno riscosso particolare successo con i miei figli e quindi, incuriosita, ho letto con piacere anche ora che non son più una ragazzina (SIGH!).

Se volete, suggeritemi nei commenti i titoli che secondo voi andrebbero aggiunti alla lista!
Grazie!

Se volete acquistare i libri che suggerisco, cliccateci sopra e si aprirà la pagina di IBS (InternetBookshop Italia) corrispondente.

Tags: , , , , ,
marzo 25, 2013   59 Comments

10 libri che non possono mancare in casa di bimbi da 6 a 10 anni

Ecco un elenco di titoli che secondo me è bene avere in giro per casa quando si hanno figli da 6 a 10 anni:

– Tistù e la magia del pollice verde (Maurice Druon)
– Il giornalino di Gian Burrasca (Vamba)
Favole al telefono (Gianni Rodari) o altri libri di Rodari come Filastrocche in cielo e in terra o Le avventure di Cipollino (in generale TUTTA l’opera di Rodari)
Il piccolo Principe (Antoine de Saint-Exupéry)
Le avventure di Pinocchio (Carlo Collodi)
Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare (Luis  Sepúlveda)
Il principe e il povero (Mark Twain)
La fabbrica di cioccolato (Roald Dahl) o altro libro di Dahl come Matilde o Gli Sporcelli
Il gatto e il cappello matto (Dr. Seuss) o altro libro di Dr. Seuss
Fiabe Italiane (Italo Calvino)

Questa lista è solo indicativa ed è molto lungi dall’essere esaustiva.
Ho fatto molta fatica a restringerla a soli 10 titoli, ne ho tanti altri in testa che meriterebbero di essere inseriti…
Se volete, suggeritemi nei commenti i titoli che secondo voi andrebbero aggiunti!
Grazie!

Se volete acquistare i titoli che suggerisco, cliccateci sopra e si aprirà la pagina di IBS (InternetBookshop Italia) corrispondente.

Tags: , , , , ,
marzo 20, 2013   842 Comments

Liberiamo una ricetta: Sachertorte

Ecco la mia ricetta per Liberiamo una ricetta: edizione 2013 (hashtag #liberericette). Si tratta della Sachertorte, un classico dolce austriaco inventato da Franz Sacher nel 1832 (a soli 16 anni!). L’ho fatta un sacco di volte ai tempi dell’Università. La portavo a tutte le feste. Poi ho smesso per anni e l’ho riprovata in occasione di un incontro di mamme blogger in monferrato dalla mitica Paola. In quell’occasione mi è stata chiesta la ricetta e quindi eccola qua!

Ingredienti:
5 uova
150 gr di cioccolato fondente per l’impasto
150 gr di zucchero
150 gr di farina bianca
150 gr di burro
una bustina di lievito vanigliato
sale q.b.
un barattolo di marmellata di albicocche senza pezzi
200 gr di cioccolato fondente per la copertura
pan grattato

Come si prepara:
Tirare fuori dal frigo il burro e le uova almeno 30 minuti prima di iniziare a preparare la torta.

Separare in due ciotole gli albumi e i tuorli. Nella ciotola con i tuorli, aggiungere alternativamente un po’ di zucchero e un po’ di burro ammorbidito e amalgamare bene fino ad aver terminato gli ingredienti.

Sciogliere il cioccolato per l’impasto a bagno maria e aggiungerlo all’impasto anche se ancora caldo. Amalgamare bene. Unire lo lievito alla farina e aggiungere il tutto all’impasto. Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Mettere un pizzico di sale nella ciotola degli albumi e montarli a neve fermissima. Aggiungerli all’impasto e mescolare molto bene. Imburrare la teglia e cospargere di pan grattato. Stendere l’impasto e infornare in forno già caldo a 180 °C per circa un’ora. Controllare la cottura con il classico stecchino.

Togliere dal forno e lasciar raffreddare bene.
Con un lungo coltello, tagliare la parte superiore della torta e spalmare parte della marmellata su tutta la superficie del dolce. Riappoggiare la parte superiore della torta nella sua posizione originaria e ricoprire tutto di marmellata, anche lateralmente.

A bagnomaria sciogliere il cioccolato per la copertura e stenderlo sulla torta con l’aiuto di un coltello.
Lasdciar asciugare bene il cioccolato e poi spostare la torta su un piatto pulito.

Ecco una serie di foto esplicative della ricetta:

Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia.
Questa ricetta la regalo a chi legge.
Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web.

Questo post partecipa a Liberiamo una ricetta: edizione 2013

Related Posts with Thumbnails

Tags: , , , , , , , ,
gennaio 31, 2013   257 Comments