La federa per il cuscinetto: Vietato l’accesso ai pidocchi

Anno nuovo vita nuova, eppure i vecchi pidocchi sono sempre in agguato e con la riapertura delle scuole e degli asili si preparano a banchettare sulle chiome dei bambini. Ecco perché è importante non abbassare mai la guardia e ricominciare a controllare le teste regolarmente, visto che durante le feste magari abbiamo un po’ trascurato l’operazione.

Oggi però vi proponiamo un’idea perfetta per i più piccoli che frequentano il nido o l’asilo e che hanno l’abitudine di fare il sonnellino a scuola, portando il loro cuscinetto in classe. Perché non provate a ricamare la federina personale del vostro bambino con il simpatico simbolo vietato l’accesso ai pidocchi?

Un pizzico di ironia, come abbiamo già detto altre volte, non guasta e sicuramente renderà il cuscinetto della nanna diverso da tutti gli altri e facilmente riconoscibile. Non dimentichiamo che è proprio l’uso promiscuo delle lenzuola che a volte si fa all’asilo a lasciare piede libero ai pidocchi.

Dunque tirate fuori l’ago e il filo e seguite il disegno nel nostro schema per ricamare a punto croce il cuscino più divertente che c’è. Buon lavoro!

#pidocchinientepanico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?