Il mare e il falco

Alessandro dalla bella città di Genova ci manda questa filastrocca (8 ottobre 2001).



Vorrei poter volare
come solo il falco sa fare
vorrei attraversare il mare
per trovare qualcuno da amare
vorrei poter nuotare
e come il pesce farfalla volare,
fino al cielo arrivare
sulle sue correnti mi farei trasportare
come solo il falco sa fare
ma il respiro non ho più,
mi tuffo a testa in giù
nel mare cadrò,
ma lassù col falco starò
per volare, volare, volare
e il mio mondo guardare,
fino a quando stanco non sarà
allora a terra mi riporterà
chiudendo gli occhi mi riposerò
e per tutta la vita sognerò
di volare,
tra cielo e mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?