2 Aprile: Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo

Giuseppe Bordi

autismo

Leggiamo insieme: 2 Aprile, poesia per la Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo di Giuseppe Bordi

Sono finito dentro un vetro
non so più tornare indietro
Sono chiuso nel mio mondo
se mi chiami non rispondo

Oggi ho chiuso nei pensieri
le parole che avevo ieri
Non ti guardo mai negli occhi
non sopporto che mi tocchi

Non sopporto il tuo rumore
non ho mai lo stesso umore
Non ti mostro un’emozione
non ti canto una canzone

Sono svelto, irraggiungibile
afferrarmi non ti è possibile
ma stai in scia nel mio volo
io non voglio stare solo.

 

Testo di Giuseppe Bordi

Filastrocche di Giuseppe Bordi
Per leggere le più belle Filastrocche di Giuseppe Bordi, clicca qui!

Poesie di Giuseppe Bordi
Per leggere le migliori Poesie di Giuseppe Bordi, clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?