Aprile

Renzo Pezzani

Tratta da: Innocenza - Società Editrice Internazionale (1950)

Aprile
Leggiamo insieme: Aprile di Renzo Pezzani

Così Aprile in un giorno
m’ha dipinto il giardino:
di bianco calce tutto il muro intorno
e tutto il cielo del più bel turchino.
Di verde non ha fatto economia.
È così verde questa terricciuola
che sembra l’orto della Poesia.
Che chiasso di colori in ogni aiuola,
e quanti fiori, quanta fantasia
di blu, di rossi, di celesti e viola!
C’è un fior per tutti in questo mio giardino!
Fanne un mazzetto da portare a scuola!
Così dipinse April questa mia breve
terra intingendo il pennello nel cuore
fin che bastò il colore.

Quando non ebbe più che un po’ di nero
aggiunse un’altra croce al cimitero.

 

aprile

 

Innocenza

 

Poesie di Renzo Pezzani
Per leggere altre Poesie di Renzo Pezzani, clicca qui!

Filastrocche di Renzo Pezzani
Per leggere altre Filastrocche di Renzo Pezzani, clicca qui!

 

Filastrocche di Primavera
Se cerchi le più belle Filastrocche di Primavera, clicca qui!

Filastrocche dell'Estate
Se cerchi le più belle Filastrocche dell’Estate, clicca qui!

Filastrocche sull'Autunno
Se cerchi le più belle Filastrocche sull’Autunno, clicca qui!

Filastrocche sull'Inverno
Se cerchi le più belle Filastrocche sull’Inverno, clicca qui!

Filastrocche sulle Stagioni
Se cerchi le migliori Filastrocche sulle Stagioni, clicca qui!

 

Speciale Scuola
Visita lo speciale Scuola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?