Bettina

Se vi piace questa filastrocca dovete ringraziare Clelia51 (7 gennaio 2020)



BettinaLa Bettina si è svegliata stamattina
con la voglia di sfilare tra le fasce del filare
si fa bella per la festa
rosso il tappo su cappello che mette sulla testa.

Un fiocco sul collare, un batocchio per suonare
bianco latte è il suo mantello
ora sì che può andare e alla sfilata partecipare.

Dall’altra parte del fossato un forte gracidare
chiama tutti ad osservare chi sta per arrivare sul centrale ponticello
delle oche impettorite, una volpe rossa, rossa.
Un topino verde e giallo, un grosso pappagallo.

Ma Bettina troppo grossa che per prima vuol arrivare
cade giù nel fosso nero tra le risa di chi c’è.
Tutto nero e il mantello bagnato il suo cappello

or Bettina presto corre via ma triste non è,
vuol tornar a casa sua al suo bel praticello tra api e fior dai mille colori,
dove far un pisolino cullata dal canto di un uccellino.

 


Se cercate le più belle Poesie sugli Animali, cliccate qui!


Se cercate le più belle Filastrocche sugli Animali, cliccate qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?