Big Jim

V. Melegari - Meks - Radcliffe - Crotty

Il testo di questa canzone ci è stato inviato da Margherita (1 aprile 2001). Questa canzone partecipò alla 18° Edizione dello Zecchino d'Oro (1976).



Col gonnellino a scacchi e la canna di bambù
i pescator di Scozia lungo il mare van su e giù;
di pesca una gran gara fra un mese inizierà
chi pesca il più bel pesce tre sterline vincerà.

Jock Tom comprò dei vermi molto arzilli e molto bellisi mise ad allevarli a tortellini e fegatelli
ed uno lo ingrassò come una grossa mortadella
diventò il suo preferito e lo chiamò Big Jim.

Che bello Big Jim, ma che bello Big Jim,
sei più bello di un quadro ciccione di un Jim.
Sei ben pasciuto e rotondetto, grasso e paffuto come un maialetto.

Mangia salsiccia, avrai più ciccia, bevici sopra whisky…
Che bello Big Jim, ma che bello Big Jim,
è un peccato infilzarti mio caro Big Jim.

E quando il grande giorno della gara arrivò
Big Jim gettato in acqua a lavorare incominciò;passavano le ore e Jock era impaziente quand’ecco uno strattone arrivò improvvisamente.

La lotta fu feroce ma Big Jim era un campione,
e tira tira tira uscì dall’acqua un balenone;
il giudice di gara esterrefatto disse:”No!
La balena non è un pesce…io squalifico Big Jim!”

Che bello Big Jim, ma che bello Big Jim,
sei più bello di un quadro ciccione di un Jim…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?