Bontà squisita

Arpalice Cuman Pertile

Tratta da: Il Giorno dei Piccoli - Paravia - 1944

Bontà squisita

Leggiamo insieme: Bontà squisita di Arpalice Cuman Pertile

Chi prepara all’orfanella,
il giocondo desinare?
Mesta e sola sta a pensare:
“Mamma buona non c’è più!”.

Ma le fanno una sorpresa
due piccini di buon cuore:
entran piano, con amore,
un cartoccio posan là.

Poi, non visti, se ne vanno
con segreta gentilezza;
dice il gatto: “Che bellezza!
Un pranzetto qui si fa”.

Lei si volge, guarda, pensa…
poi di gioia il viso infiamma:
“Chi sia stato?… Certo mamma
manda gli angioli dal ciel”.

 

Il Giorno dei Piccoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?