C’era una volta… un lupo

Domenico Volpi

da Le filafiabe (1996)



C'era una volta... un lupo

Leggiamo insieme: C’era una volta… un lupo di Domenico Volpi

C’era una volta… un bosco cupo
dove ogni tanto passava un lupo.
C’erano i pini fatti di ombrello,
c’era i funghi con il cappello,
c’erano i larici dal tronco grosso
e c’era il nido del pettirosso.

Se il lupo andava nel bosco fitto,
ogni animale si stava zitto.
Se ne sentivano l’ululato,
tutti restavano senza fiato.
Ogni coniglio era pauroso,
ma uno scoiattolo era… curioso.

Volle seguire il lupo a spasso
e gli andò dietro senza far chiasso.
Lo vide mordere un peperone,
mangiar tre pere a colazione
e far di bacche la pancia piena
a cena e a pranzo, a pranzo e a cena.

Quello scoiattolo ebbe il coraggio
di dire al lupo: “Questo tuo assaggio
è perlomeno originale:
con quella bocca non fai del male,
con quegli artigli nessuno pigli!”.
Rispose il lupo: “Che c’è di strano?
Io sono un lupo… vegetariano!”.

 


Se cercate le più belle Filastrocche per Bambini, cliccate qui!

 


Se cercate le più belle Poesie sugli Animali, cliccate qui!


Se cercate le più belle Filastrocche sugli Animali, cliccate qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?