Casa, diletto nido

Adolfo De Bosis

Tratta da Da Amori ac silentio



Casa, diletto nidoCasa, o diletto nido
che industre Amor compose,
dove fra intatte rose
sogno e al mio ben sorrido,

quale linguaggio fido
han tue dolcezze ascose!
e de le avverse cose
come in te fioco è il grido!

Come lontano è il mondo!
e ridemi un giocondo
cielo nel cuor profondo,

mentre i miei giorni amari
godo obliar ne’ chiari
occhi de’ bimbi ignari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?