DO se do qualcosa a te (Do-Re-Mi)

Il testo di questa canzone, tratta dal film "Tutti insieme appassionatamente", è stato inviato da Laura (3 marzo 2001).



DO se do qualcosa a te

Cantiamo insieme: DO se do qualcosa a te (Do-Re-Mi), tratta dal famoso film “Tutti insieme appassionatamente”(1965)

Se nel primo giorno di scuola,
a legger vuoi provar
tu dovrai incominciar con A B C.
Per cantare hai le note
DO RE MI (DO RE MI)
DO RE MI
le prime tre son sempre così
DO RE MI (DO RE MI)
DO RE MI FA SOL LA SI

DO se do qualcosa a te;
RE è il re che c’era un di;
MI è il mi per dire a me;
FA la nota dopo il mi;
SOL è sole in fronte a te;
LA se proprio non è qua;
SI per poi non dire no
e poi si ritorna al DO!

Se tu vuoi cantar così
usa queste note qui!

 

DO se do qualcosa a te

Note su: DO se do qualcosa a te (Do-Re-Mi)

La canzone DO se do qualcosa a te (Do-Re-Mi) è tratta dal film “Tutti insieme appassionatamente” (The sound of music) del 1965. Il film è tratto da una commedia musicale intitolata “The sound of music” a sua volta ispirata al roimanzo autobiografico di Maria Augusta von Trapp.

Il film ebbe uno straordinario successo di pubblico, dovuto anche alla magnifica interpretazione di Julie Andrews nella parte di Maria. Fu candidato a 10 Oscar e ne vinse 5: miglior film, miglior regia, miglior colonna sonora, miglior montaggio e miglior sonoro.

La storia della famiglia Von Trapp si svolge a Salisburgo, in Austria, nel 1938.

Maria, suora novizia, viene inviata come istitutrice a casa di Georg von Trapp, vedovo da alcuni anni e con 7 figli da crescere. Inizialmente Maria non è ben accolta in famiglia, ma saprà farsi accettare e infine anche amare.

 

Filastrocche per Imparare
Per le più belle Filastrocche per Imparare, cliccate qui!

Poesie Didattiche
Per le migliori Poesie Didattiche, cliccate qui!

 

Speciale Scuola
Visita lo speciale Scuola!

Altre versioni

Un commento su “DO se do qualcosa a te (Do-Re-Mi)”

  1. Arianna says:

    Grazie. Mi mancava qualche parola e questo testo completa un bel ricordo di infanzia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?