Filastrocca del sole

Bruno Tognolini

Tratta da Rima rimani, Nord-Sud, 2007

Filastrocca del soleBabbo Sole cuoce il cuore dei giganti
Fa maturare ramarri e pomodori
Spacca le pietre in briciole croccanti
Che dalla terra fino i morti guardan fuori
Babbo Sole fa i colori ai pappagalli
Fa mezzogiorno dovunque senza scampo
E l’occhio vede solo aranci e solo gialli
Solo Pinocchio che corre in mezzo a un campo
Babbo Sole dove scaldi quest’estate?
Scalda la spiaggia dove devo andare io
Scalda il mare con le schiume delle ondate
E di tutti gli aquiloni, brucia il mio!
Aspetta aspetta, che adesso arriva agosto
E Babbo Sole ci cuoce tutti arrosto
Ci guarda correre, ci prende in braccio
Ci abbraccia e brucia con un solo grande
abbraccio

 

 

Filastrocche di Bruno Tognolini
Se cercate le più belle filastrocche di Bruno Tognolini, cliccate qui!

 

Poesie sulle Vacanze
Se cerchi le più belle Poesie sulle Vacanze, clicca qui!

Filastrocche sulle Vacanze
Se cerchi le più belle Filastrocche sulle Vacanze, clicca qui!

 

Filastrocche dell'Estate
Se cerchi le più belle Filastrocche dell’Estate, clicca qui!

Filastrocche sull'Autunno
Se cerchi le più belle Filastrocche sull’Autunno, clicca qui!

Filastrocche sull'Inverno
Se cerchi le più belle Filastrocche sull’Inverno, clicca qui!

Filastrocche di Primavera
Se cerchi le più belle Filastrocche di Primavera, clicca qui!

Filastrocche sulle Stagioni
Se cerchi le migliori Filastrocche sulle Stagioni, clicca qui!

 

Speciale Scuola
Visita lo speciale “W la Scuola!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?