Filastrocca delle montagne

Sabrina Giarratana

Questa filastrocca è tratta dal libro "Amica Terra" pubblicato nel Giugno 2008 - Editore Fatatrac – Collana "Foglie d’album".

Care compagne di tante fughe
Vecchie montagne piene di rughe
Io non lo so quanti anni avete
Ditelo piano, se lo sapete
Forse milioni, forse miliardi
Qui non importa se è presto o tardi
Qui il tempo dorme, qui non c’è fretta
Lento è il cammino verso la vetta
Ma se respiro e tengo il mio passo
Vi guarderò dall’alto in basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?