Filastrocca di Matteo

Ecco la filastrocca di Nonna Marcella (12 aprile 2005).



Matteo è un bambino educato
non si mette le dita nel naso,
ha le guance paffutelle
e le orecchie molto belle.

Ha la bocca come un fiore
che si apre a tutte l’ore,
e i suoi denti a margheritina
sembran rugiada mattutina.

I begli occhi sorridenti
son due stelle risplendenti
e se vuoi farlo contento
dagli un bacio la sul mento.

Ma se lo fai arrabbiare
la sua fronte farai aggrottare
si richiude come un riccio
e ci scappa un bel capriccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?