Gennaio

Questa filastrocca la manda mamma Orsetta (30 novembre 2001).

inverno-1
Alberi spogli e gelo e neve:
questo è gennaio: chi non lo vede?
Bianche farfalle, fiocchi gelati,
aghi di ghiaccio, prati brinati.
In questo freddo la fame è tanta
per l’uccellino che più non canta,
per il leprotto senza riparo
anche una briciola è cibo raro.
Ma nel letargo lungo e profondo
degli animali l’intero mondo
cade. E ben presto l’infreddolito,
triste gennaio, ecco, è finito.

 

 

 

Filastrocche sull'Inverno
Se cerchi le più belle Filastrocche sull’Inverno, clicca qui!

Poesie sull'Inverno
Se cerchi le migliori Poesie sull’Inverno, clicca qui!

 

Filastrocche sull'Autunno
Se cerchi le più belle Filastrocche sull’Autunno, clicca qui!

Filastrocche di Primavera
Se cerchi le più belle Filastrocche di Primavera, clicca qui!

Filastrocche dell'Estate
Se cerchi le più belle Filastrocche dell’Estate, clicca qui!

 

Filastrocche sulle Stagioni
Se cerchi le migliori Filastrocche sulle Stagioni, clicca qui!

Poesie sulle Stagioni
Se cerchi le migliori Poesie sulle Stagioni, clicca qui!

 

Speciale Scuola
Visita lo speciale “W la Scuola!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?