Gigino pigrone

Maria Albina Scavuzzo



Gigino pigrone

Leggiamo insieme: Gigino pigrone di Maria Albina Scavuzzo

Il lunedì Gigino protesta:
“Non vado a scuola, son stanco per la festa”.

Il martedì Gigino strilla:
“Mi sento male, voglio la camomilla”.

Il mercoledì Gigino pesta i piedi:
“Ho il raffreddore, mamma, non ci credi?”.

Il giovedì Gigino grida: “Non posso
andare a scuola con questo naso rosso!”.

Il venerdì Gigino dice: “Vedrò
di andare a scuola domani, almeno un po ‘”.

Il sabato Gigino dice: “Perché
andare a scuola, se solo un giorno c’è?”.

La domenica Gigino sospira: “Peccato,
oggi a scuola… sarei proprio andato!”.

 

Filastrocche sui giorni della settimana
Se cerchi altre Filastrocche sui giorni della settimana, clicca qui!

Poesie sui giorni della settimana
Se cerchi altre Poesie sui giorni della settimana, clicca qui!

 

Speciale Scuola
Visita lo Speciale Scuola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?