E crésce come ce déve

Berardino, dal Brasile, manda questo indovinello in dialetto castelsangrese (25 gennaio 2002).

I tiénghe nu purchitte
attaccate a nnu banghitte;
ne mmagna, ne bbeve
e crésce come ce déve.

la checòccia o ru melóne

Un commento su “E crésce come ce déve”

  1. benedetta says:

    Non si potrebbe avere la traduzione in italiano del testo?
    Benedetta 11 anni Uboldo (va)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?