La battaglia di Magenta



battaglia di Magenta

Cantiamo insieme: La battaglia di Magenta

Era la sera
battaglia di Magenta.
Che bel vedere
caricare i cavalieri.
Cavalieri, caricate, al passo!

Era la sera
battaglia di Magenta.
Che bel vedere
caricare i cavalieri.
Cavalieri, caricate, al passo! Al trotto!

Era la sera
battaglia di Magenta.
Che bel vedere
caricare i cavalieri.
Cavalieri, caricate, al passo! Al trotto! Al galoppo!

Era la sera
battaglia di Magenta.
Che bel vedere
caricare i cavalieri.
Cavalieri, caricate, al passo! Al trotto! Al galoppo!
Con una mano!

Era la sera
battaglia di Magenta.
Che bel vedere
caricare i cavalieri.
Cavalieri, caricate, al passo! Al trotto! Al galoppo!
Con una mano!
Con due mani!

Era la sera
battaglia di Magenta.
Che bel vedere
caricare i cavalieri.
Cavalieri, caricate, al passo! Al trotto! Al galoppo!
Con una mano!
Con due mani!
Con un piede!

Era la sera
battaglia di Magenta.
Che bel vedere
caricare i cavalieri.
Cavalieri, caricate, al passo! Al trotto! Al galoppo!
Con una mano!
Con due mani!
Con un piede!
Con due piedi!

Era la sera
battaglia di Magenta.
Che bel vedere
caricare i cavalieri.
Cavalieri, caricate, al passo! Al trotto! Al galoppo!
Con una mano!
Con due mani!
Con un piede!
Con due piedi!
BUM!

 

Come si svolge il girotondo La battaglia di Magenta

Il girotondo inzia con i bambini in cerchio, per mano, che girano cantando la prima strofa e muovendosi “al passo”.

Poi ripetono la strofa andando “al trotto”! E quindi una terza volta andando “al galoppo”!

Quindi si canta la strofa un’altra volta e quando si arriva a dire: “Con una mano”, si batte a ritmo la mano destra sulla gamba destra, per tutta la strofa successiva. E quando si arriva a dire: “Con due mani”, si battono ambedue le mani ritmicamente a tempo sulle gambe, per tutta la strofa successiva.

Quando si arriva a dire: “Con un piede!”, si batte un piede ritmicamente a tempo a terra, cantando la strofa successiva e quando si arriva a dire: “Con due piedi!”, si battono a tempo ritmicamente a terra tutti e due i piedi…

Sull’ultima strofa, quando si arriva alla fine, si urla fortissimo tutti insieme: “BUM!” e il cerchio del girotondo si spezza!

 

Canzoni per Bambini
Se cercate le più belle Canzoni per Bambini, cliccate qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?