La donnina piccina piccina picciò

donnina piccina piccina picciò

C’era una volta una donnina
piccina piccina picciò;
aveva una gallina
piccina piccina picciò;
gli fece un ovino
piccino piccino picciò;
lo mise a cuocere in un tegamino
piccino piccino picciò;
venne il moscone e glielo mangiò.

Allora la donnina
piccina piccina picciò;
prese la gallina
piccina piccina picciò;
e andò a casa del sor Podestà.

Che avete quella donnina?
Sor Podestà dia la ragione a chi l’ha!
Avevo una gallina
piccina piccina picciò;
mi fece un ovino
piccino piccino picciò;
lo misi a cuocere in un tegamino
piccino piccino picciò;
venne il moscone e me lo mangiò.

Tenete questa mazzettina
quando vedete il moscone posarsi
dategli un colpettino.

In questo tempo il moscone si posò
sul naso del Podestà
e la donna piccina piccina picciò
gli dette un picchio e l’ammazzò.

 

Illustrazione di cecilia Mistrali per Filastrocche.it

 

 


Se cercate le più belle Filastrocche per Bambini, cliccate qui!

Altre versioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?