Le api

Testo originale di: Vinicius De Moraes - Testo italiano di: Sergio Bardotti - Musica di: Luis Enriquez - Cantata anche da Sergio Endrigo (LP: L'Arca, 1968)

Se vi piace questa canzone, dovete ringraziare Carlo Maria, autore anche del file midi e del karaoke (27 ottobre 2002).

Le api operaie
van via di mattina
per la bella pancia
dell’ape regina.

Ronza l’ape che ronza
dalla rosa al geranio,
ronza l’ape che ronza
dalla rosa al geranio;

dal geranio alla dalia,
dalla dalia alla viola.
Ronza l’ape che ronza
poi ritorna alla rosa.

Guarda guarda quanto miele
fan le api del cielo;
guarda guarda quanto miele
fan le api del cielo.

Guarda guarda quanto miele
fan le api del cielo;
guarda guarda quanto miele
fan le api del cielo.

E l’ape regina
Che è il presidente
Ingrassa la pancia
E non fa mai niente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?