Libro

Antonella Berti



LibroTi tocco, ti apro, ti sfoglio
Ti leggo quando voglio.
Ti annuso, ti osservo, ti gusto
Ti trovo sempre un posto.
Ti accartoccio, ti piego, ti rovino
Ma, poi, ti voglio sempre a me vicino!

Nel mio angolino caro
Con mamma e con papà
Mi fai librare libero lassù
Dove il reale non esiste più
Ma solo tanti sogni e fantasie
Che tutte in una volta faccio mie.

Grazie di cuore a chi ti ha inventato
Donandoci, anche se tra quattro mura,
Un cielo, un mare, un castello incantato
E m’immergo con piacer nella lettura
Senza ansia, rabbia o ancora paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?