Mattino nevoso

D. A. Mersi

Tratta da: Serenità - Letture per le Scuole Elementari - Volume per la Quinta Classe - A. Mondadori (1925)



Mattino nevoso

Leggiamo insieme: Mattino nevoso di D. A. Mersi

Nevica. Par fiorito
uno strano ricamo
di rabeschi, sul ramo
del faggio scheletrito.

Un passerino a stento
spiegando l’ala greve
tra la cadente neve
pigola il suo lamento.

Non anco orma di piede
umano sul sentiero
che sale a te, mio austero
Santuario, si vede.

Quasi fosse lontana
suona attutita l’ora
sul candido squallore
la tua vecchia campana.

 

serenità

 

Filastrocche sull'Inverno
Se cerchi le più belle Filastrocche sull’Inverno, clicca qui!

Poesie sull'Inverno
Se cerchi le migliori Poesie sull’Inverno, clicca qui!

 

Filastrocche sull'Autunno
Se cerchi le più belle Filastrocche sull’Autunno, clicca qui!

Filastrocche di Primavera
Se cerchi le più belle Filastrocche di Primavera, clicca qui!

Filastrocche dell'Estate
Se cerchi le più belle Filastrocche dell’Estate, clicca qui!

 

Filastrocche sulle Stagioni
Se cerchi le migliori Filastrocche sulle Stagioni, clicca qui!

Poesie sulle Stagioni
Se cerchi le migliori Poesie sulle Stagioni, clicca qui!

 

Speciale Scuola
Visita lo speciale Scuola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?