Pasqua

F. Bianchi

PasquaDin don dan: le campane
nell’azzurro pasquale
hanno un tono cordiale,
quasi di voci umane.
Che cosa farai, tu,
di nuovo e di fecondo?
Con sua cert’aria scaltra
la gallinella arzilla
prima da una pupilla
ti guarda e poi dall’altra,
e dice: “Ho fatto l’uovo
pasquale, coccodè.
Adesso tocca a te,
cot cot, a far del nuovo!”
Uscita dall’ovile
la pecora brucando
fa un belato blando
tra attonito e gentile:
“Be-eh, vi ho fatto dono
dei miei figlioli cari,
e tu non ti prepari
a un sacrificio buono?”
La colomba nel sole
con aria un poco tronfia
tuba dalla rigonfia
gola le sue parole:
“Io sono dell’amore
il simbolo, glu glu.
Ma, rissosetto, tu
cos’hai in fondo al cuore?”
Una mano cortese
a capo del tuo letto
un fragile rametto
di fresco ulivo appese,
e, se ogni cosa tace,
non sembra dire anch’esso
un non so che, sommesso,
di dolcezza e di pace?

 

 

Poesie di Pasqua
Se cercate le migliori Poesie di Pasqua, cliccate qui!

Filastrocche di Pasqua
Se cercate le più belle Filastrocche di Pasqua, cliccate qui!

Filastrocche di Pasqua
Se cercate delle Filastrocche e Poesie per Pasqua, cliccate qui!

Lavoretti per Pasqua
Se cercate dei Lavoretti per Pasqua, cliccate qui!

Idee regalo per Pasqua
Se cercate delle Idee regalo per Pasqua, cliccate qui!

Decorazioni per Pasqua
Se cercate delle Decorazioni per Pasqua, cliccate qui!

Ricette tradizionali per Pasqua
Se cercate le più buone Ricette tradizionali per Pasqua, cliccate qui!

Giochi di Pasqua
Se cercate i più divertenti Giochi di Pasqua, cliccate qui!

Disegni da colorare per Pasqua
Se cercate dei Disegni da colorare per Pasqua, cliccate qui!

 

Speciale Pasqua
Visita lo Speciale Pasqua!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?