Rispettiamo l’ambiente

Questa è la filastrocca di Zia Mariù (23 marzo 2012).

Mi ha insegnato la mia mamma
a rispettar ogni cosa,
dal più piccolo esserino
alla più bella rosa.

Di star attenta a non sprecare
l’acqua dolce che va al mare,
perché qualche goccia
un bambino può dissetare.

Rispettiamo l’ambiente, saremo ricompensati,
e ce ne saranno grati:
le piante, gli animali e
i bambini che ancor non sono nati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?