Sono una tigre

Nel mio mondo di fantasia
c’è una giungla fitta e scura
dove a me non fa paura
chicchessia.
Che ci faccio? L’esploratore?
Non offendetemi per favore.
Io non soffro persone pigre:
nella giungla io sono… la tigre.
Br … gr … uhà… Non mi sentite
Sono la tigre, fuggite, fuggite!
Occhio di fuoco, passo felino,
spargo terrore sul mio cammino,
e ho una fame questa sera,
da mangiare una cerva intera!
Ma siccome la cerva è scappata,
mangio pane e cioccolata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?