Cade un dentino

Arpalice Cuman Pertile

Tratta da: Il Giorno dei Piccoli - Paravia - 1944

Cade un dentino

Leggiamo insieme: Cade un dentino di Arpalice Cuman Pertile

Era una fila di dentini,
e tutti lucidi, bianchi, piccini;
ne avea la bimba leggiadra cura,
se li puliva con l’acqua pura.

Ma un bel dentino cadeva un giorno,
ed un gran pianto suonò d’intorno.
Ci fu chi rise: “Buondì, vecchina,
hai nella bocca la porticina;
che non ti scappi qualche bugia!
Chiudi la porta, vecchina mia!”.

 

Il Giorno dei Piccoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?