Bianche rossi gialli neri

Autore: Paolo Capodacqua

Categoria: CD-Audio

Sottocategoria: Musica - Canzoni

Fascia Età: da 5 a 7 anni

Autore Recensione: Redazione di Filastrocche.it

Recensione



Dopo due lavori per bambini (“La Torta in cielo”, con i testi di Rodari, e “L’arca di Noè) Paolo Capodacqua pubblica questo CD sui bambini. Nove canzoni, nove storie di bambini e di adulti-bambini raccontati nella maniera delicata e divertente di chi prova a guardare il mondo proprio dal punto di vista dei bambini. E non si tratta di bambini “speciali”; non si tratta di piccoli eroi da libro cuore o da intruppamento balilla. In queste canzoni ci sono bambini meravigliosamente “normali”: sono i nostri figli con le loro quotidiane stupefacenti rivelazioni. Sono bambini che raccontano di avere due maestre, una a righe e l’altra a quadretti; sono bambine rom; sono bambini che danno da mangiare ai piccioni e sono multati dal vigile e vendicati dagli stessi piccioni. Ma ci sono anche figli di guerre ed esodi lontani, bambine che hanno smesso troppo presto di volare, costrette dall’odio a camminare con i piedi per terra verso un futuro ignoto.
E poi ci sono adulti-bambini come il comandante Buonaventura, conquistatore pentito riconvertito all’amore improbabile con una pesciolina. Sono bambini che, pur non conoscendo il significato di parole come “tolleranza” e “multirazziale”, disegnano sui loro fogli facce di tutti i colori, in un mondo a quadretti che la diversità e l’insieme dei cromatismi rendono curioso, ricco, affascinante come l’effetto policromo delle matite colorate, come l’arcobaleno… Queste canzoni possono servire per entrare nell’universo dell’infanzia con disponibilità e rispetto.

Editore: Storie di Note

Prezzo: 8,50€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?