Favole al telefono

Autore: Gianni Rodari

Illustratore: Bruno Monari

Collana: La Biblioteca di Gianni Rodari

Categoria: Libri

Sottocategoria: Fiabe e racconti

Fascia Età: da 5 a 7 anni

Autore Recensione: Redazione di Filastrocche.it

Recensione

Un classico della letteratura per bambini e ragazzi, Favole al telefono di Gianni Rodari, con i disegni di Bruno Munari, è uno dei libri più noti e diffusi della letteratura per l’infanzia di tutto il mondo. Raccoglie 70 favole ironiche, spiritose, divertenti e fantasiose dell’autore italiano per ragazzi più innovativo e straordinario del Novecento.
Favole al telefono

Adatte alle prime letture, per bambini dai 6 anni, ma godibilissime anche per ragazzi più grandi e perfette per strappare un sorriso agli adulti. Sono favole che non conoscono il passar del tempo, raccontate in prima persona da un immaginario Signor Bianchi di Varese, che in viaggio per tutta Italia a causa del suo lavoro di rappresentante di commercio, ogni sera telefonava alla sua bambina per narrarle una storia:

C’era una volta… il ragionier Bianchi di Varese. Era un rappresentante di commercio e sei giorni su sette girava l’Italia intera, a Est, a Ovest, a Sud, a Nord e in mezzo, vendendo medicinali. La domenica tornava a casa sua, e il lunedì mattina ripartiva. Ma prima che ripartisse la sua bambina gli diceva: “Mi raccomando, papà: tutte le sere una storia”.

Favole al telefono

Sono favole indimenticabili, con cui sono cresciute tanti generazioni di bambini, animate da personaggi stravaganti e fantasiosi, impressi nella memoria come Giovannino Perdigiorno, imprevedibile viaggiatore e Alice Cascherina, piccolissima e che cade sempre dappertutto. Con paesaggi fantastici e golosi come ne Il palazzo di gelato, ricche di giochi di parole, controsensi e parole inventate, come in A inventare i numeri, o Brif Bruf Braf. 

Mai banali: il risvolto comico che strappa un sorriso è sempre accompagnato ad una lettura più profonda da un messaggio serio, come solo Rodari sapeva fare e rivela il suo profondo impegno sociale. Osservando puntualmente la realtà sociale, ma sempre con freschezza, ironia ed eleganza, per portare il lettore a sorridere, ma nel contempo a riflettere.

Favole al telefono

E qui sta la grandezza di Gianni Rodari, che tutti, grandi e piccoli, dovrebbe avere nella propria biblioteca.


Favole al telefono
è stato dato alla stampa per la prima volta da Einaudi nel 1962  e rieditato molte volte, con centinaia di migliaia di copie stampate in Italia, moltissime traduzioni in lingua straniera, che ancora oggi dopo quasi 60 anni esercita il suo fascino e risulta estremamente attuale.
Favole al telefono

Questa la presentazione del libro della 1^ edizione:

Di Gianni Rodari, l’autore delle Filastrocche in cielo e in terra, del Pianeta degli alberi di Natale, del Libro degli errori e di La torta in cielo, un numero crescente di lettori grandi e piccini apprezza la comunicatività immediata, l’umorismo estroso e irresistibile.
La stessa inconfondibile felicità creativa traspare da queste sue Favole al telefono, una raccolta di fiabe e raccontini che un papà commesso viaggiatore narra ogni sera alla sua bambina dai più diversi “Alberghi Commercio” della penisola.
Diverse per ispirazione e respiro, le storielle di Rodari affrontano i temi nuovi della fantasia infantile, dal mondo dei fumetti a quello della fantascienza.
Al di là del gioco funambolico d’un estro che non conosce soste e ostacoli, si avverte la presenza di una sorridente ma sicura intenzione pedagogica, una volontà di dialogo coi piccoli lettori nello spirito di una libera e moderna moralità.


Se volete leggere alcune delle Favole al Telefono di Gianni Rodari per capire perché questo libro non può mancare in nessuna libreria,
qui ne trovateun elenco, da noi selezionato

 

Editore: Einaudi Ragazzi

Anno di Pubblicazione: 1962

Per acquistare il prodotto: clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?