Il ladro di schermi!

Autore: Helen Docherty

Illustratore: Thomas Docherty

Collana: Libri Illustrati

Categoria: Libri

Sottocategoria: Albo illustrato

Fascia Età: da 5 a 7 anni

Autore Recensione: Redazione di Filastrocche.it

Recensione



Una storia divertente e allegra scritta da Helen Docherty, affermata scrittrice di libri per l’infanzia, che ha iniziato a scrivere all’età di 6 anni e i cui libri sono ora tradotti in 25 lingue in tutto il mondo.

Ha per protagonista uno strano personaggio, La Sgraffola, che un bel giorno arriva in città alla ricerca di nuovi amici. Ma tutti sono impegnati a guardare il proprio schermo, incollati al prorio cellulare, computer o tablet e nessuno di accorge di nulla di ciò che succede intorno, a maggior ragione di lei e del suo sguardo triste e malinconico.
Il ladro di schermi!“Cosa avrà di tanto speciale da non potervi rinunciare?”

Per presto La Sgraffola scoprirà il gusto per gli schermi… nel senso letterale del termine! Perché dopo avere annussato e mordicchiato lo schermo di un cellulare, se lo pappa in un boccone. Che sapore invitante! E ora cosa mai potrà accaddere? La vita in città non sarà più la stessa di prima.

Un racconto surreale che incoraggia i lettori, grandi e piccoli, ad allontanarsi dagli schermi e giocare, per godersi un po’ gli amici e il tempo libero, da trascorrere insieme agli altri e uscendo dall’isolamento in cui, quasi senza accorgerci, ci stanno trascinando le nuove tecnologie.

Lontani da esserne contro – non si potrebbe più farne a meno – crediamo che sia assolutamente necessario, soprattutto per i bambini, limitarne l’uso.

Questa storia può essere uno spunto per affrontare l’argomento insieme a loro, in modo leggero e divertente, per riflettere in famiglia, per far vedere ai più piccoli a cosa potrebbe portare un loro uso smoderato ed eccessivo. E quale modo migliore attraverso la lettura di un bel libro illustrato? Che comunica ai bambini in modo diretto, coinvolgente e comprensibile.

Il ladro di schermi!

Bambini, fate come la Sgraffola e il suo nuovo amico Max, il piccolo leoncino del racconto – l’unico poco interessato ai cellulari e che tira due tiri a pallone al parco – e il vostro gioco sarà contagioso. In città è successo. Perché non dovrebbe capitare anche a voi? Poi andate a vedere nel libro le differenze fra la prima e l’ultima illustrazione: troverete delle belle sorprese. E attenti: una Sgraffola potrebbe aggirarsi anche dalle vostre parti!

Se volete conoscere di più Helen Docherty, visitate il suo sito

Se volete conoscere di più Thomas Docherty, visitate il suo sito

Editore: Nord-Sud Edizioni

Anno di Pubblicazione: 2021

Per acquistare il prodotto: clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?