Letterine a Papa Francesco

Autore: Alessandra Buzzetti

Sottocategoria: A tema religioso

Fascia Età: per genitori e insegnanti

Autore Recensione: Redazione di Filastrocche.it

Recensione



Caro Papa Francesco”. Ogni giorno, nell’ufficio di corrispondenza del Pontefice, arrivano centinaia di lettere, disegni, messaggi di bambini di tutto il mondo. Una selezione di questa “posta” è pubblicata nel libro Letterine a Papa Francesco, a cura di Alessandra Buzzetti, vaticanista del Tg5, per la casa editrice Gallucci. Il ricavato delle vendite andrà a sostegno dei bambini curati dal Dispensario pediatrico Santa Marta in Vaticano.

I bambini sono così: sorridono e piangono, due cose che in noi grandi spesso si bloccano, non siamo più capaci…”: il libro Letterine a Papa Francesco inizia con questa citazione del Pontefice. E le storie raccontate dai bambini, le loro speranze e le loro paure suscitano proprio quel sorriso e quel pianto di cui parla il Papa.

A volte – scrive il piccolo Matteo da Scampiala mia mamma la sera non cena… dice che sta a dieta ma non è vero, lei mangia quello che resta dei nostri avanzi“. Scrive il piccolo Aziz, pakistano: “La principale ragione della mia lettera è che ho sentito della coppia cristiana arsa viva”, “mi dispiace molto per loro e ti chiedo scusa”, “l’Islam non è questo”, “per favore perdona me e il Pakistan”. Dal campo profughi di Erbil, in Iraq scrive Aiden: “Mi dispiace che ho lasciato la mia bicicletta a Qaraqosh”.

Non mancano nemmeno le letterine che fanno sorridere. Da Buenos Aires, scrive Alver, 9 anni. “Ti voglio bene Santo Padre”, poi scherza: “Tu sei del San Lorenzo, ma io sono tifoso della squadra più grande che c’è, il Boca”. E Raffaele da Roma, dopo avergli rivolto gli auguri per San Francesco, conclude: “Ricordati che tu e Totti siete i miei miti”. E infine Mario, da Formia, gli confida: “Spero che dopo averti visto riuscirò a migliorare il mio comportamento ascoltando le tue parole”.

Un bel regalo di Natale, forse più per i grandi, per ritrovare quella semplicità dei bambini così disarmante ma anche così naturale.

Editore: Gallucci

Anno di Pubblicazione: 2015

Per acquistare il prodotto: clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?