Pizza Story

Autore: Giorgio Montanari

Illustratore: Marianna Salerno

Categoria: Libri

Sottocategoria: Rime, poesie e filastrocche

Fascia Età: da 5 a 7 anni

Autore Recensione: Redazione di Filastrocche.it

Recensione

Pizza Story: una storia in rima per grandi e piccoli
dedicata al bambino che vive in ognuno di noi.

Se dico “pizza”, qual è il vostro primo pensiero?

Allegria, festa, cose buone e genuine, golosità!

Un racconto in rima, allegro e divertente, arricchito dalle illustrazioni di Marianna Salerno. Parla del piatto più famoso d’Italia, la pizza, tanto amata da grandi e piccini; della pizza – che non solo è uno dei piatti più famosi del nostro paese, ma che rappresenta anche il momento di festa per eccellenza – si intende dare una rilettura fantasiosa della sua invenzione.

Pizza Story è stato scritto da un Giorgio Montanari bambino, che ormai adulto ha ritrovato il manoscritto a casa della nonna, regalandogli un sorriso e tanti ricordi. E ha sentito che poteva essere un bel gesto poter condividere con tanti bambini il suo racconto, per regalare anche a loro lo stesso sorriso.
Pizza StoryCon l’introduzione del collettivo artistico Casa Surace – dove si legge che “Unire la poesia alla pizza è come chiedere a nonna di preparare il sugo con la carne alla domenica. Viene bene per forza!” – e la postfazione dell’attrice Franca Tragni, il libro vanta anche di alcuni contenuti extra a cura di Rossana Rumi e Franco Montanari, che ci presentano, sempre in rima, alcuni ingredienti come il peperone e il gamberone.
Pizza StoryCi piace perché:

• Si parla di cucina, di cose buone, in modo semplice e divertente
• È una divertente rilettura della nascita della pizza
• Fa venire voglia di gustare una bella pizza croccante!

E allora iniziate a leggere:

Tanto tempo fa
(proprio quando non si sa)
c’era in Argentina un re
che regnava a Santa Fe.

Come andrà a finire?
Pizza Story

Editore: Bertoni Editore

Anno di Pubblicazione: 2019

Per acquistare il prodotto: clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?