Una lunghissima notte

Autore: Annalisa Strada

Collana: NeroInchiostro

Categoria: Libri

Sottocategoria: Avventura

Fascia Età: da 8 a 11 anni

Autore Recensione: Redazione di Filastrocche.it

Recensione

Una lunghissima notte

La protagonista del thriller di Annalisa Strada è una 13enne di nome Nilla che tornando a casa da scuola trova la villetta a schiera in cui vive vuota.

La mamma non c’è, il papà è via per lavoro e la sorella è per un anno in Nuova Zelanda per motivi di studio. Persino il cane, Gullo, non si vede in giro…
Ma non c’è da preoccuparsi: è tutto normale.
Almeno finché scende la notte: infatti quando in giro si fa buio la mamma non arriva. E chiamata al telefono, non risponde…

Nilla inizia a sentirsi un po’ inquieta e cerca rassicurazioni da una vicina di casa, che prontamente la tranquillizza.

Ma non appena rientra a casa, nella sua cucina, salta la luce!

Per riattivare il contatore Nilla dovrebbe scendere in cantina. Ma non è sicura di farcela. Fuori il buio è sempre più fitto, i vicini sono usciti e non si può più ricorrere a loro.
I timori di Nilla per la madre aumentano, anche perché si accorge che la linea fissa del telefono è interrotta.

La paura la assale e Nilla si barrica nella sua stanza. Proprio allora sente Gullo, il cane, che abbaia inseguendo qualcuno vicino al capanno degli attrezzi in giardino…

È così che inizia una notte che Nilla non dimenticherà mai, una notte lunghissima!

Un thriller mozzafiato che tiene alta la suspence con brividi e colpi di scena.

Editore: Pelledoca Editore

Anno di Pubblicazione: 2019

Per acquistare il prodotto: clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?