24 agosto 2016

Serena Riffaldi



24 agosto 2016La terra trema
e raggiungi quel lettino,
perché vuoi avere
tuo figlio a te vicino.

La terra trema
ed ecco che ti chiedi
se tu potrai
tenerla salda ai piedi.

La terra trema
e poi ritrema ancora.
E la paura
più forte ancora affiora.

La terra trema
e pensi a quella gente…
Di ciò che aveva
non gli è rimasto niente.

La terra trema
e ti accorgi che la vita
solo in un soffio
può essere finita.

La terra trema
e tutte le certezze
lasciano il posto
a profonde insicurezze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?