Braccialetti fai da te con #esperienzacreativa

Questo lavoretto è proposto da Claudia Porta autrice del blog: La casa nella prateria



1-ok

É divertente creare braccialetti con il kit Braccialetti Glamour di Crayola. Le bimbe ne fanno tanti, per sé e per le compagne di scuola preferite. Anche Leonardo ne ha fatto uno per un’amichetta alla quale tiene particolarmente (anche se non ha ancora trovato il coraggio di darglielo). Lo tiene nello zaino aspettando il momento giusto… lontano da occhi indiscreti, immagino..

Che cosa occorre:
Kit Braccialetti Glamour di Crayola:
– Braccialetti taglia unica
– Gel glitterato
– Adesivi
– Stampini con diverse forme da riempire
– Capsula trasparente
– Pietra preziosa personalizzabile

2-ok

Come si realizza:
Il kit contiene braccialetti taglia unica e tanti accessori per decorarli e personalizzarli. Il più divertente? Il gel che, inserito nelle apposite formine e lasciato asciugare 24 ore, permette di creare vere e proprie pietre preziose da applicare sul braccialetto o da inserire nella capsula trasparente che si può fissare sullo stesso.

3-ok

Sul braccialetto rigido argentato, potete applicare gli adesivi inclusi nel kit e le gemme che avrete creato con l’apposito gel (ricordate di preparare queste ultime con un giorno di anticipo perché siano asciutte in tempo).

4-ok

5-ok

Poi viene la parte più divertente: la capsula trasparente che, decorata come meglio credete, andrà fissata sulla parte superiore del braccialetto. Una sorta di grande pietra preziosa personalizzabile.

6-ok

Ovviamente potrete aggiungere un tocco personale rovistando tra le cose che avete in casa. Le mie figlie, ad esempio, hanno inserito nella capsula una manciata di paillettes.

7-ok

Un’idea divertente e originale per intrattenere uno o più bambini e per creare simpatici regali. Una splendida #esperienzacreativa per tutta la famiglia!

 

Banner-210x210px
Questo post è offerta da Crayola. Non solo colore ma esperienze creative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?