Per essere contenti

Guido Fabiani

Poesia tratta dal volume "Annibelli" di Luigi Ugolini e Armando Nocentini - Illustrazioni di Roberto Sgrilli - Società Editrice Internazionale (Giugno 1950)



Per essere contenti

Diceva un’ape: “Ohimè, che gran fatica
correr sempre su e giù di fiore in fiore;
d’ogni corolla sugger (1) l’umore!
Di me ben più felice è la formica…”.

Diceva la formica: “Oh, che dannata
vita, girare in cerca d’alimenti,
faticar sempre; vivere di stenti…!
L’ape, certo, è di me più fortunata…”.

Da un ramo, un uccellino che le udì,
modulò il canto e disse lor così:
“Sorelle, ognuno la sua croce porta
e l’invidia davver non ci conforta.
Un mezzo c’è per vivere contenti:
fare il proprio dover senza lamenti”.

 

(1) Succhiare

 

Illustrazione di Roberto Sgrilli

 

Annibelli

 


Se cercate le più belle Poesie sugli Animali, cliccate qui!


Se cercate le più belle Filastrocche sugli Animali, cliccate qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?