Casetta mia

Lea Maggiulli Bartorelli detta Zietta Liù

Tratta da: Lo Scrigno d'Oro - Sussidiario per la Seconda Classe - Edizioni S. A. E. L. (Società Editrice Dante Alighieri) - 1951



Casetta mia

Leggiamo insieme: Casetta mia di Lea Maggiulli Bartorelli detta Zietta Liù

C’era una volta una bimba piccina,
povera tanto, con babbo e mammina.
La sua casetta era misera, ma…
starci con loro, che felicità!

Disse una fata: “Sarai reginella
se con me vieni, mia piccola bella!
Avrai una casa con marmi pregiati,
finestre d’oro, balconi intarsiati…”.

“Oh no!” rispose la buona piccina;
“Con babbo e mamma mi sento regina!
La mia casetta non voglio lasciare!
Con babbo e mamma una reggia mi pare!”.

 

Lo Scrigno d'Oro

 

Poesie di Lea Maggiulli Bartorelli
Per leggere altre Poesie di Lea Maggiulli Bartorelli (Zietta Liù), clicca qui!

Filastrocche di Lea Maggiulli Bartorelli
Per leggere altre Filastrocche di Lea Maggiulli Bartorelli (Zietta Liù), clicca qui!

 

Speciale Scuola
Visita lo speciale Scuola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?