Kelt

Ecco la composizione di Michela (23 ottobre 2002).



ciao kelt…
Eri un amico fidato
Non mi avresti tradito mai
Mi vieni spesso in mente quando ti ho adottato eri sporco e denutrito
Mi sei venuto in contro scondinzolando come se da subito tu avessi capito…questa qua me la sistemo io…
Ebbene sì mi hai catturato subito il cuore con quegli occhioni malinconici le tue orecchie lunghe…e quel giorno che mi hai lasciato dentro di me qualcosa si è spezzato
Lo so qualcuno può dire era solo un cane, ma per me era qualcosa di speciale.
Lo dedico al mio cane Kelt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?