La vispa Teresa

Antonella Ossorio

Tratta da "Quando il gatto non c'è i topi ballano" - Einaudi Ragazzi - 2001



vispa Teresa

Leggiamo insieme: La vispa Teresa di Antonella Ossorio

La vispa Teresa
guardò la bilancia
e disse: “Sorpresa!
Ho messo su pancia!”.

Poi tutta giuliva,
pappando un’oliva,
gridava a distesa:
“Urrà, sono obesa!

Mi piace il risotto,
adoro il carpaccio;
mangiando per otto
che male ti faccio?”.

Teresa, che è lieta,
ci piace così:
abbasso la dieta,
evviva i supplì!

 

 

Questa simpatica filastrocca di Antonella Ossorio (datata 2001) è chiaramente ispirata alla famosissima filastrocca La farfalletta” di Luigi Sailer che inventò il personaggio della vispa bambina dal nome Teresa intorno al 1850.

La farfalletta
Per leggere la filastrocca di Luigi Sailer “La farfalletta”, clicca qui!

 

Il personaggio della vispa Teresa ebbe grande popolarità intorno al 1900 e fu protagonista di filastrocche, storielle e fumetti scritti da tanti autori diversi.

 

vispa Teresa nel paese delle fiabe
Per esempio provate a leggere “Fata Farfallina e Teresa, la vispa” o “La vispa Teresa nel paese delle fiabe” due componimenti di Antonio Rubino.

 


Per leggere altre filastrocche dedicate a La vispa Teresa, clicca qui!

quella povera vispa Teresa
Per leggere altre filastrocche tratte da “quella povera vispa Teresa”, clicca qui!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dove vuoi andare?